Caricamento Eventi

Direttiva Atex 2014/34/UE: La Marcatura e La Targa Atex/IECEx

Michele Giuliani

ATEX
0
0
0
Settimane
0
0
0
0
Giorni
0
0
Ore
0
0
Min
0
0
Sec

Direttiva Atex 2014/34/UE: La Marcatura e La Targa Atex/IECEx

Michele Giuliani
IECEx CP INE19.0022

125€ + IVA

15% Iscrizione dal 2° partecipante
20% Iscrizione dal 3° partecipante
25% Iscrizione dal 4° partecipante
Iscriviti
Durata: 4 Ore
Giugno 15 @ 09:00 - 13:00
Svolgimento: Webinar
Livello: Base

Durata

4 Ore

Data

15 Giugno

livello

Base

Modalità

Webinar
DESCRIZIONE

La Direttiva 2014/34/UE “apparecchi e sistemi di protezione destinati ad essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva”, è entrata in vigore dal 20 aprile 2016 ed ha sostituito la precedente Direttiva 94/9/CE. La nuova Direttiva “ATEX 114” lascia immutati i riferimenti ed i principi fondamentali della precedente.

L’obiettivo del corso è di trasmettere le conoscenze generali sulla materia agli operatori del settore, partendo da un punto di vista diverso dal solito: la targa Ex.

La targa Ex, se completa, contiene tutte le informazioni necessarie per l’installazione e/o la verifica di una apparecchiatura installata in area con pericolo di esplosione.

La targa Ex è quell’elemento che deve sempre essere presente su un’apparecchiatura Ex. La corretta lettura della targa è il requisito base per installatori e progettisti. Il corso farà scoprire al partecipante tutte le informazioni che si possono “estrapolare” dalla targa e/o tutte le informazioni che devono essere fornite al costruttore per acquistare uno strumento Ex.

A fine corso il partecipante avrà i mezzi per rispondere alle classiche domande: la targa è completa? È corretta? Lo strumento è idoneo alla zona di installazione? Il modo di protezione è quello gusto? Quali precauzioni devo prendere per una corretta installazione? E molto altro…

A CHI SI RIVOLGE IL CORSO?

Se siete…

  • Coinvolti nella progettazione e/o produzione di apparecchi “Ex”

  • Personale incaricato di effettuare: acquisti, installazione, verifiche, manutenzione delle apparecchiature “Ex”

  • Consulenti

PREREQUISITI

Nessuno.

Il corso è appositamente pensato per coloro che non conoscono il mondo Ex ma che per esigenze lavorative si trovano a dovervici entrare.

Contenuto

  • Analisi dettagliata di una targa per apparecchiature elettriche
  • Analisi dettagliata di una targa per apparecchiature non elettriche
  • Concetti generali estrapolati dalla 2014/34/EU

    • Informazioni che devono essere presenti sulla targa
    • Definizioni (Apparecchio/Componente/Categoria/ecc.)
    • Schema di certificazione (breve cenno)
  • Concetti generali estrapolati dalla IEC EN 60079-0

    • Definizioni generali
    • EPL e livello di protezione
    • Modi di protezione (in breve)
    • Certificato componente
    • Certificato apparecchio – Condizioni specifiche uso
    • Gruppi GAS/POLVERI
    • Temperatura ambiente e Classi di temperatura
  • Concetti generali estrapolati dalla IEC EN 60079-14

    • Classificazione in zone
    • Correlazione tra Zone / EPL / Categorie
    • Correlazione tra EPL / Modi di protezione
  • Esempi di marcature tipiche e particolari

Cosa Include Il Corso

  • Interfaccia Live Con Il Docente

  • Risorse Documentali

  • Attestato di Frequenza

CURRICULUM

Michele Giuliani

Perito elettrotecnico con specializzazione nella progettazione di apparecchiature ed impianti in ambienti con pericolo di esplosione. La sua esperienza vanta di 25 anni di lavoro in campo elettrico industriale, con gli ultimi 14 anni passati nel settore Oil & Gas.

I principali ruoli ricoperti nella sua carriera lavorativa sono stati:

  • Responsabile ufficio tecnico
  • Responsabile Ex (ATEX e IECEx) aziendale e persona di contatto con gli organismi notificati
  • Responsabile collaudi ed ispezioni (Verifiche iniziali)
  • Project Manager
  • Progettista elettrico

Le attività principali hanno spaziato dalla gestione manageriale di nuovi progetti (skid, cabine analisi, sistemi HVAC ed assiemi in generale) con le principali società di ingegneria italiane ed estere alla progettazione degli impianti elettrici ed alla scelta della componentistica Ex, fino ai collaudi in officina ed in campo (FAT e SAT).

Le attività di progettazione, verifica, installazione ed ispezione sono eseguite e supportate dalla certificazione di competenza ottenuta a fine 2019 come “IECEx Competent Person” (Certificato No. IECEx CP INE19.0022) per le seguenti unità:

  • Ex 001 – Apply basic principles of protection in explosive atmospheres
  • Ex 007 – Visual & Close Inspection – Based on IEC 60079-17
  • Ex 009 – Design Electrical Installations – Based on IEC 60079-14

Conoscenza delle procedure di certificazione secondo la Direttiva ATEX e lo schema IECEx, preparazione della documentazione di progetto tra cui la nota tecnica, l’analisi di rischio, le istruzioni di sicurezza, ecc.

In Atex Italia svolge la mansione di responsabile tecnico Ex e le sue attività principali sono:

  • Consulenza
  • Progettazione secondo IEC EN 60079-14
  • Ispezioni secondo IEC EN 60079-17
  • Formazione

Iscrizione Corso

La tua iscrizione è andata a buon fine. Grazie.
C'è stato un errore nella tua iscrizione. riprova più tardi.

Tickets

The numbers below include tickets for this event already in your cart. Clicking "Get Tickets" will allow you to edit any existing attendee information as well as change ticket quantities.
Ticket
125,00
Unlimited