La principale differenza tra ATEX e IECEx è che la certificazione ATEX si applica solo ai paesi dell’UE mentre la certificazione IECEx è accettata a livello globale. Pertanto, la certificazione IECEx è ampiamente riconosciuta e accettata rispetto alla certificazione ATEX.

Un’altra differenza fondamentale tra le certificazioni ATEX e IECEx è che ATEX è basata sulla legge mentre IECEx è basato su uno standard. Ciò significa che la conformità agli standard non è obbligatoria per la certificazione ATEX, ma è richiesta per IECEx. Di conseguenza, il produttore è responsabile dell’intero processo di certificazione ATEX per i prodotti. D’altra parte, la responsabilità spetta alla parte di certificazione esterna per garantire che i prodotti necessari siano certificati IECEx.

Un metodo fondamentale con cui ATEX si differenzia da IECEx è il modo in cui ogni certificazione viene impostata. La certificazione IECEx è composta da quattro schemi: IECEx Equipment Scheme, IECEx Conformity Mark License, IECEx Services Scheme e IECEx Certified Person Scheme. Questi quattro schemi assicurano che ogni aspetto dei prodotti sia conforme allo standard IECEx, dalla qualità delle apparecchiature Ex stesse alla competenza del personale che gestirà tali apparecchiature in ambienti pericolosi. D’altra parte, la certificazione ATEX consiste solo di 3 direttive: ATEX 95 e ATEX 137.

Inoltre, la certificazione ATEX può essere basata su un rapporto di test IECEx, ma una documentazione ATEX potrebbe non supportare necessariamente un certificato IECEx. Pertanto, è diventato un requisito comune del settore per i prodotti contenere certificati ATEX e IECEx.